Trucchi e nuove funzionalità di Chrome che non conoscevi

Con oltre 1.000 milioni di utenti attivi ogni mese, Google Chrome è senza dubbio il browser per eccellenza del momento. Mentre altre opzioni come Mozilla Firefox, Microsoft Edge o il più recente Brave sono applaudite dagli esperti, Chrome è ancora l’opzione predefinita per la maggior parte di coloro che trascorrono lunghe ore su Internet. Le ragioni del suo successo sono molto semplici: è veloce utilizza poche risorse, permette una facile sincronizzazione con il tuo account Gmail e, naturalmente, hai la tranquillità di utilizzare un prodotto Google .

"

Sebbene molti di noi utilizzino Google Chrome quotidianamente, non tutti conosciamo tutte le sue funzioni . Ed è che oltre ad essere un browser davvero efficiente, Chrome è dotato di molti trucchi con i quali puoi aumentare le prestazioni e rendere le tue ore davanti al PC molto più produttive. E tutto questo senza contare su tutti i miglioramenti che accompagnano i loro aggiornamenti. Vuoi conoscerli?

Nell’articolo di oggi esamineremo le nuove funzioni fornite con Google Chrome e alcuni trucchi con cui potrai ottenere il massimo dal tuo browser. Speriamo che ti aiutino!

Prima di tutto: assicurati che il tuo browser sia aggiornato

Prima di immergerti completamente nei trucchi e nelle nuove funzionalità di Chrome, è importante assicurarti di avere il browser aggiornato all’ultima versione . Si consiglia inoltre che la versione di Chrome installata sia Chrome Beta o Chrome Canary poiché la maggior parte delle nuove funzioni sono attualmente disponibili solo in questa versione del browser.

"

L’aggiornamento di Google Chrome è molto semplice, segui questi passaggi. Innanzitutto fai clic sul pulsante «Personalizza e controlla Google Chrome» che troverai nell’angolo in alto a destra dello schermo (sembra tre punti orizzontali). Quando viene visualizzato il menu a discesa, fare clic sull’opzione “Guida” seguito da “Informazioni su Google Chrome” .

"

Dopodiché, si aprirà una nuova finestra in cui verrà analizzata la tua versione di Chrome e, se ce n’è una nuova, verrà scaricata e installata in modo completamente automatico.

"

Se lo desideri, puoi anche scegliere di scaricare e installare manualmente l’ultima versione della build di Chrome Chrome Beta o Canary . Puoi scaricarlo sul tuo computer in modo rapido e sicuro seguendo queste righe.

  • Google Chrome (versione ufficiale)

Scopri come accedere alle funzioni sperimentali di Chrome

Chrome aggiunge funzioni sperimentali sia nella sua versione Canary che nella sua build ufficiale. Poiché questi vengono testati, Google li aggiunge definitivamente alla sua build in modo che possano essere utilizzati facilmente da tutti gli utenti del browser.

Per utilizzare alcune delle funzioni che menzioneremo nell’articolo, sarà prima necessario attivarle tramite il menu delle funzioni sperimentali. Vuoi sapere come accedervi? È molto semplice, devi solo scrivere nella barra degli indirizzi del browser “chrome: // flags /” seguito dal tasto Invio.

"

Dalla finestra delle funzioni sperimentali avrai a disposizione un elenco di tutte le nuove funzionalità che vengono testate in Chrome e che sono disabilitate di default. Per attivarli, è sufficiente fare clic sul menu a discesa e selezionare l’opzione “Abilita” . Dopodiché dovrai riavviare Chrome affinché le modifiche abbiano effetto. È così facile!

Nuove funzioni e trucchi per Google Chrome

Senza ulteriori indugi, condivideremo con te alcune utili funzioni di Google Chrome che potresti non conoscere e che sicuramente miglioreranno la tua esperienza di navigazione in Internet in modo esponenziale. Ci siamo!

Raggruppa le schede

"

Per accedere a questa funzione sarà necessario prima attivarla nei canali sperimentali di Chrome. Si trova sotto il nome “Tab Groups” . Questa nuova funzione permette a di raggruppare tutte le schede desiderate in una a cui è possibile assegnare un nome e un colore. In questo modo avrai sempre a portata di mano tutte le tue schede semplicemente premendo un pulsante Chrome, indipendentemente dal fatto che tu abbia chiuso o meno il browser. Questa funzione è particolarmente utile per raggruppare tutte le schede che usi quotidianamente al lavoro, evitando così di perdere tempo a cercarle tra i tuoi preferiti.

Apri rapidamente qualsiasi file

Per aprire rapidamente qualsiasi file di immagine, musica o video non è necessario aprire un lettore. È sufficiente trascinare il file su una pagina di Chrome e il browser lo riprodurrà.

Modalità di navigazione in incognito

Per impostazione predefinita, i browser conservano una cronologia delle tue ricerche e attività durante la navigazione in Internet. In teoria questo ci permette di avere un accesso molto più veloce alle pagine che abbiamo già visto e anche che Google può offrirci contenuti personalizzati a seconda delle nostre preoccupazioni. Tuttavia, non tutti noi in questo modo il nostro browser ci spia costantemente e per questo tipo di situazione esiste la cosiddetta “modalità di navigazione in incognito” .

"

L’accesso alla modalità di navigazione in incognito in Google Chrome è molto semplice. È sufficiente fare clic sul pulsante “Personalizza e controlla Google Chrome” (ha l’aspetto di tre punti verticali nell’angolo in alto a destra del browser) e quindi selezionare “Nuova finestra di navigazione in incognito” . In alternativa puoi usare la scorciatoia da tastiera Ctrl + Maiusc + N . Ora il tuo browser smetterà di raccogliere informazioni su ciò che fai su Internet.

Task manager

Allo stesso modo in cui il tuo sistema operativo dispone di un task manager per controllare quali programmi stanno utilizzando le risorse del tuo computer, Chrome ha il suo. Per accedervi, fare clic sul pulsante «Personalizza e controlla Google Chrome» (è l’icona con i tre punti verticali che si trova nell’angolo in alto a destra dello schermo) e fare clic sull’opzione «Altro strumenti ». Successivamente, verrà visualizzato un menu a discesa in cui è necessario fare clic sull’opzione «Task manager» . Se lo desideri, puoi anche utilizzare la scorciatoia da tastiera Maiusc + Esc.

Account degli ospiti

Google Chrome è progettato per sincronizzarsi con il nostro account Google con tutto ciò che ciò comporta (accesso alla nostra posta elettronica, password, ricerche, utilizzo di YouTube, ecc.). Questo è davvero utile se siamo gli unici utenti del nostro computer, ma può essere pericoloso se lo condividiamo con altre persone.

"

Se qualcuno ti chiede di utilizzare Chrome per alcuni minuti e non desideri che abbia accesso a tutti i tuoi dati privati, puoi utilizzare gli account ospite . Per fare ciò, clicca sull’icona con il tuo avatar nell’angolo in alto a destra dello schermo e, una volta aperto il menu a tendina, clicca sull’opzione “Ospite” . Questo permetterà alla persona a cui lasci il tuo il computer può utilizzare liberamente Internet senza intromettersi nei tuoi account.

Invia lo schermo ad altri dispositivi tramite Chromecast

"

A un certo punto tutti abbiamo desiderato poter inviare lo schermo del nostro computer a un altro dispositivo (sia esso un altro PC o una smart TV) facilmente e senza troppi problemi. Da Chrome questo è possibile grazie alla funzione “Invia” e alla sua compatibilità con Chromecast .

Per utilizzarlo, fai clic su «Personalizza e controlla Google Chrome» (è l’icona con i tre punti verticali nell’angolo in alto a destra dello schermo) e seleziona l’opzione « Invia… ». Chrome cercherà tutti i dispositivi Chromecast vicino al tuo computer. Seleziona quello che desideri e il tuo schermo apparirà magicamente sull’altro dispositivo.

 

 

Controlla YouTube da qualsiasi scheda

Google Chrome consente a di controllare YouTube da qualsiasi scheda aperta. Per fare ciò, devi solo avere una pagina aperta con un video di YouTube. Vedrai che nell’angolo in alto a destra apparirà una nuova icona a forma di bolla con una nota musicale all’interno . Se fai clic su questo nuovo pulsante puoi riprodurre il video o passare alla traccia successiva.

"

Questa funzione è particolarmente interessante se utilizzi normalmente YouTube per ascoltare elenchi di musica o playlist mentre lavori. Non sarà più necessario tornare in modo intermittente alla scheda con il video aperto, ora è possibile mettere in pausa o selezionare una nuova traccia direttamente dal nuovo pulsante del browser.

Cerca con il mouse

È probabile che mentre navighi in Internet ti imbatti in una parola o in un argomento di cui vuoi saperne di più. Molti di noi tornano alla pagina di Google e scrivono a mano quell’argomento, ma esiste un modo molto più semplice per farlo in Chrome. Sottolinea semplicemente il termine di ricerca con il mouse e fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso. Dopo aver visualizzato un menu a discesa, fare clic sull’opzione “Cerca X in Google” dove X è il termine sottolineato. È così semplice.

Recupera schede chiuse

Quando lavoriamo con il computer, è molto comune avere il browser con molte schede aperte, sia per scrivere report che per informazioni di contrasto. Succede anche molto spesso che involontariamente finiamo sempre per chiudere la scheda di cui abbiamo più bisogno e non sappiamo come tornare ad essa. Invece di monitorare l’intera cronologia, puoi recuperare una scheda che hai appena chiuso con pochi clic. Non ci credi?

"

Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla sezione della scheda del browser e, una volta aperto il menu a discesa, fare clic sull’opzione «Riapri scheda chiusa» . In alternativa puoi anche utilizzare la scorciatoia da tastiera Ctrl + Maiusc + T .

Allega una scheda

Continuando con le funzioni sulle schede, se lavorate abitualmente con molte di esse aperte saprete che a lungo andare è una vera seccatura trovare quella che stavate cercando. Per assicurarti di non poter perdere le schede più importanti, puoi impostarle nel browser . In questo modo ti sarà molto facile visualizzarli e appariranno sempre all’apertura del browser.

Per correggere una scheda, posiziona semplicemente il cursore del mouse su di essa e fai clic con il pulsante destro del mouse. Quando viene visualizzato il menu a discesa, selezionare l’opzione “Imposta” . Ora la tua scheda si trasformerà in un’icona in alto a sinistra del tuo browser. Quando vogliono eliminarlo, segui gli stessi passaggi di prima ma seleziona “Non correggere” .

Pulisci il browser

Chrome è uno dei browser più veloci sul mercato, quindi se il tuo inizia a rallentare, ti consigliamo di utilizzare il suo pulitore interno . Per fare ciò, fai clic su «Personalizza e controlla Google Chrome» (è l’icona con i tre punti nell’angolo in alto a destra dello schermo) e, una volta aperto il menu a discesa, fai clic sull’opzione “Configurazione” .

"

Nella finestra Configurazione, fare clic su «Configurazione avanzata» e fare clic sull’opzione «Pulisci computer» . Chrome analizzerà quindi il tuo browser alla ricerca di software dannoso che potrebbe comprometterne le prestazioni o mettere a repentaglio la tua sicurezza e quella dei tuoi dati.

Crea un collegamento sul desktop

Oltre a poter memorizzare pagine web nei preferiti o lasciarle fisse come schede, Google Chrome consente anche ai suoi utenti di creare scorciatoie per lasciarle sul desktop . Per fare ciò, è sufficiente aprire la pagina web a cui si desidera collegarsi e fare clic su “Personalizza e controlla Google Chrome” (è l’icona con i tre punti verticali). Una volta aperto il menu a discesa, seleziona l’opzione “Altri strumenti” seguita da “Crea collegamento” .

Se vai sul desktop vedrai che è apparsa una nuova icona con il nome della pagina web da visitare. Facendo doppio clic su di esso si aprirà Google Chrome direttamente alla pagina che desideri visitare .

Ci auguriamo che la nostra selezione di trucchi e funzionalità di Chrome ti sia stata utile. Non dimenticare che puoi trovare molte altre funzioni tramite il menu “Sperimentale” in Chrome. Ricorda perché sono ancora in versione beta e Google non garantisce che non possano causare alcun tipo di errore nel tuo browser.

 

 

Programmi Correlati:

Articolo letto 350 volte