Come ripristinare Window 11 senza fare reinstallazione

Windows 11 è probabilmente la versione migliore mai rilasciata da Microsoft, ma ciò non significa che sia perfetta. In effetti, è soggetto a errori e altri problemi come qualsiasi altra versione del sistema operativo. E ciò significa che, periodicamente, potrebbe essere necessario esaminare come ripristinare Windows 11.

Per ripristino, ovviamente, non intendiamo reinstallare completamente Windows 11. Questo è un processo che in genere cancella l’intero disco rigido da qualsiasi cosa tranne la nuova installazione. Ciò significa che perderesti tutti i tuoi file personali, se non ne viene eseguito il backup, e potenzialmente molto di più. E comunque non è sempre necessario.

Qui stiamo parlando degli strumenti integrati per reinstallare in modo efficace il firmware sottostante rilevante senza cancellare tutto. Come può essere utile per ripristinare il registro alle impostazioni predefinite, correggere i rallentamenti e per altri errori. Può anche eliminare qualsiasi altro file o residuo di software, installazioni di driver ribelle e altro. Quindi, se il tuo computer è lento o qualcos’altro non funziona correttamente, un ripristino può essere d’aiuto.

Ed è esattamente a questo che serve questa guida. Se vuoi imparare a eseguire un ripristino in Windows 11 senza perdere tutti i tuoi file personali, continua a leggere.

Ecco come ripristinare Windows 11 senza una reinstallazione completa

Ora, l’atto di eseguire semplicemente un ripristino in Windows 11 non manterrà automaticamente tutti i tuoi file personali. Ma ti verrà data la possibilità di farlo. Il processo ripristinerà anche il registro di Windows alle impostazioni predefinite, oltre a molti driver. Sebbene Windows reinstalli i driver più recenti per la maggior parte dell’hardware.

Ciò significa che se hai molte periferiche aftermarket o hai cambiato parte dell’hardware che non viene aggiornato automaticamente, potrebbe essere necessario reinstallarne alcune.

Tuttavia, il vantaggio è che molti errori all’interno del sistema Windows stesso possono essere corretti. Senza la necessità di reinstallare completamente Windows 11 e perdere tutto. E lo farà senza la necessità di registrare nuovamente Windows 11 o software Microsoft, come Office. Quelli verranno ricordati, quindi non dovrai scavare o attraverso un taccuino, adesivi o scatole per trovare le chiavi associate.

Meglio ancora, il processo è incredibilmente facile da realizzare. E non ci vorrà così tanto tempo quanto una reinstallazione completa. L’installazione di Windows può richiedere fino a un’ora e mezza. Mentre un ripristino dovrebbe richiedere ben meno di un’ora per essere completato. Rendere questa l’opzione migliore se anche il tempo è essenziale.

…ecco i passaggi da seguire

  1. Apri le Impostazioni di Windows. Puoi arrivarci premendo e tenendo premuto il tasto “Windows” a forma di quattro quadrati e premendo “i” o toccando o facendo clic sulle icone di connettività, audio e batteria nell’angolo in basso a destra dell’interfaccia utente, come mostrato in le nostre immagini. E quindi toccando o facendo clic sull’icona a forma di ingranaggio o ingranaggio
  2. Nella barra di ricerca, situata nella parte in alto a sinistra del menu risultante, digita “reset” nel campo. Ciò dovrebbe comportare la visualizzazione di suggerimenti. Il suggerimento in alto recita “Ripristina questo PC” ed è quello che dovrai scegliere
  3. Nella pagina risultante, nel riquadro di destra, seleziona “Ripristina PC”
  4. Ora, Windows 11 ti presenterà due opzioni. Seleziona l’opzione desiderata
    1. L’opzione per “Conserva i miei file”fa esattamente quello che dice di essere. Questa opzione ti consente di conservare i file personali ma ripristina tutte le impostazioni, come indicato sopra, sui valori predefiniti e rimuove le app installate, comprese le app Android e l’app Windows
    2. Allo stesso modo, Rimuovi tutto disinstalla anche i tuoi file personali, riportando di fatto il PC al suo stato iniziale. Vale a dire, quando lo stato al suo primo unboxing
  5. Dopo aver scelto di conservare i file o rimuovere tutto, Windows presenterà un’altra opzione. Dovrai selezionarne uno per continuare. Riceverai maggiori dettagli su ciascuna opzione dopo averla selezionata. E avrai la possibilità di tornare indietro e selezionare le altre opzioni, se necessario
    1. download cloud estrae le informazioni necessarie per ripristinare il PC dal Cloud, occupa circa 4 GB di spazio. Ma garantisce anche un ripristino pulito anche se i file locali sono danneggiati o altrimenti inutilizzabili
    2. Reinstallazione locale utilizza un file di backup sul sistema corrente, rendendolo una versione più affidabile da utilizzare. Soprattutto nei casi in cui il file locale non è danneggiato o inutilizzabile e in cui lo spazio di archiviazione è limitato
  6. Dopo aver scelto di utilizzare un cloud o la reinstallazione locale e il ripristino per Windows 11, tocca o fai clic sull’opzione “Avanti”
  7. Windows otterrà i file necessari pronti, operazione che può richiedere diversi minuti ma non dovrebbe richiedere più di 10 minuti. Anche se, come per qualsiasi procedura che coinvolge i download, ci vorrà più tempo e l’esatto arco di tempo dipenderà dalla velocità della tua connessione
  8. Infine, seleziona “Ripristina” una volta che i file sono pronti e il tuo PC si riavvierà, ripristinando nel processo. Il computer potrebbe riavviarsi più volte durante il processo. Come con una normale installazione di Windows 11

Programmi Correlati:

Articolo letto 159 volte