Guida di base per l'uso di Zoom

Zoom è attualmente il servizio di videochiamata e di videoconferenza di gruppo più utilizzato al momento. Tra le sue numerose attrazioni vi è la sua versatilità, compatibilità tra più piattaforme e, ovviamente, che consente a un totale di 100 o 1000 persone di partecipare contemporaneamente allo stesso discorso. Ciò è particolarmente utile per aziende, webinar, conferenze universitarie e persino concerti telematici. La versatilità di Zoom sembra essere illimitata ma … sai come usarla?

 Logo di Zoom "larghezza =" 640 "altezza =" 373 "/> </p data-src=

Nell'articolo di oggi ti offriremo una guida di base per imparare a usare Zoom come un vero professionista. In esso ti insegneremo come creare riunioni, come unirsi a loro e, naturalmente, sapere come utilizzare le funzioni più interessanti di queste videochiamate. Eccoci!

Prima di iniziare: scegli la versione corretta di Zoom

Se vuoi utilizzare Zoom dal tuo PC

Se si intende utilizzare Zoom dal proprio laptop o desktop, è necessario aver installato il client per questa applicazione . Puoi scaricarlo entrambi dalla pagina Zoom ufficiale (fai clic su qui ) o, se lo desideri, in modo rapido e sicuro in queste righe.

Dopo aver scaricato il client, fare doppio clic sul file e seguire i passaggi della procedura guidata di installazione .

Se desideri utilizzare Zoom dal tuo dispositivo Android

Gli utenti Android trovano un po 'più difficile quando si tratta di scaricare l'applicazione Zoom ufficiale. Ed è che se hai già studiato in Google Play, avrai visto che ci sono una moltitudine di app Zoom ufficiali quindi non è sempre molto facile sapere quale sia quella corretta. Sotto queste righe ti parleremo di tutti loro.

Zoom Cloud Meetings- Zoom Cloud Meetings è l'applicazione che devi scaricare per poter effettuare sia videochiamate che videoconferenze su Internet. Puoi scaricare questa app dalla sua pagina ufficiale su Google Play (fai clic su qui ) o rapidamente e facilmente sotto queste righe.

Zoom per Intune e Zoom per BlackBerry- Entrambe le versioni di Zoom sono destinate agli amministratori IT che devono gestire i dispositivi di un'azienda. È importante sottolineare che Zoom per BlackBerry NON è una versione di Zoom per questo tipo di dispositivo mobile.


Zoom Rooms- Zoom Rooms è un'applicazione che ti consente di gestire le videoconferenze sullo schermo condiviso. In altre parole, questa app è utile per le aziende che desiderano tenere una conferenza utilizzando Zoom da una sala riunioni. In questo modo, Zoom apparirà sullo schermo condiviso dal monitor della sala riunioni come il computer con l'applicazione installata. Puoi scaricare Zoom Rooms da Google Play (fai clic su qui per farlo) o, se preferisci, sotto queste linee.

Zoomtopia- Se sei interessato a partecipare alla conferenza Zoom annuale dovrai installare questa app, sebbene quella per questo 2020 non sia stata ancora annunciata.

È necessario disporre di un account Zoom per utilizzare l'app?

Se si intende utilizzare Zoom per partecipare a una riunione occasionale non sarà necessario disporre di un account registrato con il servizio. Basta accedere al sito Web Zoom o all'app e inserire il numero di identificazione e la password .

Se invece desideri che crei tu stesso la videoconferenza dovrai registrarti con Zoom. Esistono account sia gratuiti che a pagamento per creare videochiamate con questa applicazione. La grande differenza tra loro sarà il numero di partecipanti che possono unirsi al tuo discorso. Con la versione gratuita di Zoom puoi invitare fino a un totale di 100 partecipanti mentre con le diverse versioni a pagamento è possibile raggiungere fino a 1000 .

Come registrarsi per eseguire lo zoom

 Registrati a Zoom "larghezza =" 640 "altezza =" 350 "/> </p data-src=

LEGGI DI PIÙ

Programmi Correlati:

Articolo letto 472 volte