I migliori giochi di ruolo gratuiti

Abbiamo tutti sognato di essere un mago, un paladino, un forte scudiero, un arciere e un lungo eccetera. Dobbiamo ovviamente tutto questo a libri, giochi da tavolo e, per alcuni anni, a videogiochi .

Il ruolo è già nelle case di milioni di persone dal punto di vista audiovisivo. Inoltre, l’arrivo di Internet lo ha fatto espandere, dal momento che giocare con più persone ha emulato queste spedizioni. A Softonic vogliamo che continui a farlo, quindi ecco un elenco con i migliori giochi di ruolo gratuiti quindi non devi pagare un solo euro.

The Lord of the Rings Online

"

Non potevamo iniziare con nessuno diverso da The Lord of the Rings Online . Rilasciato nell’aprile 2007, questo gioco prende il meglio dell’universo creato da J. R. R. Tolkien e lo inserisce negli elementi classici delle produzioni di ruolo. Pertanto, prima di tutto avremo gli elementi più rappresentativi della Terra di Mezzo, vedremo le Miniere di Moria, la Contea, Lothlórien e molto altro. E in secondo luogo, il nostro personaggio può essere una delle quattro razze che il gioco possiede, che allo stesso tempo può avere un totale di nove classi, dieci professioni, sette vocazioni e più di 1.000 titoli, abilità e tratti.

Tutto ciò costituisce The Lord of the Rings Online, una produzione che è stata con noi per quasi un decennio e mezzo con una comunità di giocatori abbastanza costante. Inoltre, è composto da diverse modalità di gioco, quindi puoi combattere i mostri insieme ad altri giocatori, nonché affrontare gli stessi utenti nella loro modalità Giocatore contro Giocatore .

Non appena ti piace Il Signore degli Anelli, dovresti provare questo titolo ad un certo punto. Per rimuovere il bug, sai …

Path of Exile

"

È, molto probabilmente, uno dei giochi MMO più giocati negli ultimi anni: Path of Exile . Oltre a ciò è gratuito e non è necessario spendere un misero euro, la sua più grande bontà risiede nell’aggiornamento così grande che ha sofferto circa un anno fa (alla fine del 2018).

Il team ha aggiornato tutto ciò che era obsoleto dal suo lancio nell’ottobre 2013, dalla grafica alle nuove meccaniche di gioco. In questo modo, abbiamo più possibilità nella personalizzazione del personaggio (che è quasi illimitata), più missioni disponibili, nuove posizioni, ecc. Inoltre, e come si dice in numerose occasioni, tutti gli acquisti di Path of Exile influenzano l’estetica del gioco, ma non lo stesso gameplay . In altre parole, è gratificante sapere che tutto ciò che farai sarà realizzato in completa libertà.

L’intera avventura si svolge nel buio continente di Wraeclast con un tema come asse centrale: quello della vendetta. Scegli bene la tua classe tra un totale di sette disponibili e provalo.

Tera

"

Rilasciato nel 2011, Tera è tutto ciò che dovrebbe essere un gioco di ruolo, ovvero: ambientato in un mondo fantastico pieno di magia, personaggi in armature gigantesche, esseri di tutte le razze esistente e possibile, e un lungo eccetera che fa parte dei cliché del genere (e li adoriamo).

Il gioco ha già quasi 10 anni tra noi più che sufficiente tempo per dimostrare la qualità che custodisce e, soprattutto, per mettere sul tavolo la comunità positiva che ha. Con sette razze e tredici classi diverse tra cui scegliere, questa produzione scommette su gruppi frenetici che combattono contro enormi creature che sono molto difficili da sconfiggere. Inoltre, ha anche la modalità Giocatore contro Giocatore, nel caso tu sia stanco di combattere creature e preferisci combattere persone reali (incarnate nel tuo avatar virtuale, ovviamente).

Come punto di vista, il gioco è stato rilasciato dieci anni fa, sì, ma ha un altissimo tasso di aggiornamenti a tal punto che la sezione grafica non ha nulla a che fare con ciò che è stato mostrato nel 2011 quando è venuto fuori. Ovviamente, non avrai problemi con il tuo PC per eseguirlo, poiché come di solito in questo tipo di produzione, con una semplice GeForce 9800 GT è in grado di funzionare, oltre a 4 GB di RAM. E una scheda grafica precedente al 2010 sicuramente ce l’hai …

Albion

Di tutti quelli che sono apparsi fino ad oggi, questo è il gioco più attuale di tutti – e che è uscito nel 2017 -: Albion . In soli tre anni (un po ‘meno, infatti, come è uscito nell’estate del 2017), il prodotto sviluppato da Sandbox Interactive è stato messo nelle tasche di milioni di giocatori in tutto il mondo. Ciò è stato ottenuto attraverso punti chiave all’interno del MMORPG ma anche grazie ad alcune inclusioni molto tipiche di questa puntata.

Ad esempio, l’azione si svolge in modo più frenetico rispetto ad altri titoli simili. Ciò provoca contemporaneamente un maggior numero di personaggi sullo schermo, sebbene con il punto positivo che l’intero gameplay sia sviluppato da una prospettiva zenitale e isometrica come Diablo (che offre maggiore libertà di ripresa, qualcosa di vitale per non prendere una spada inaspettata).

Allo stesso modo, c’è una novità che ha sorpreso molti quando sono stati lanciati i primi beta (ancora oggi attira ancora l’attenzione): ad Albion non ci sono classi in quanto tali . I MMORPG sono generalmente caratterizzati da una forte decisione nella scelta di una classe. In questo modo, se scegli di essere un mago, ad esempio, dovrai continuare con questa decisione per molto tempo.

Ad Albion, invece, queste classi sono sostituite da un sistema a squadre. E ci spieghiamo. Le nostre armi, armature, cavalcature, ecc. Sono ciò che definisce ciò che siamo in ogni gioco. Pertanto, è sufficiente cambiare uno di questi elementi affinché anche il nostro personaggio venga modificato. Sì, è molto simile al sistema di classe, ma con la differenza che qui non devi passare attraverso punti di abilità eterne e quindi un possibile rimpianto nel caso in cui vogliamo cambiare classe: togli le attrezzature e ne metti un’altra. End.

DC Universe Online

Nel 2008, Sony Online Entertainment e Warner Bros Games hanno annunciato un titolo che ha sorpreso tutti: DC Universe Online . La premessa era semplice: l’intero universo che DC ha costruito nel corso della sua storia era in un MMORPG. Dopotutto, stiamo parlando di un’epoca in cui World of Warcraft stava avendo successo in tutto il mondo e le feste lan erano molto normali. Cosa potrebbe andare storto con tutti questi ingredienti? Sulla carta, niente, ma non è riuscito …

Il gioco è stato rilasciato nel gennaio 2011 (anche su console) con una finitura che lasciava molto a desiderare. Ciò ha motivato il direttore del progetto a partire nel maggio dello stesso anno. Da qui in poi, hanno condotto una forte autocritica nello studio fino a raggiungere quello che abbiamo oggi: uno dei MMORPG più giocati al mondo .

"

DC Universe Online non è nemmeno il 10 percento di ciò che abbiamo visto circa un decennio fa. Il gioco ha una buona sezione tecnica, grafica e giocabile . Il team di sviluppatori non smette di introdurre importanti innovazioni per sorprendere tutti, per non parlare del fatto che le meccaniche giocabili sono cambiate e, ovviamente, rinnovate.

A tutto ciò dobbiamo aggiungere ciò che è già stato detto: stiamo parlando di un gioco di ruolo online in cui lo scopo è quello di creare un supereroe quindi avrai una licenza per progettare i tuoi personaggi più pazzi e sognanti dal mondo dei fumetti. A proposito, che le abilità sono coerenti, che sicuramente ti piace questo …

 

Neverwinter

"

A Dragons and Dungeons non è necessario presentarlo, poiché stiamo parlando di uno dei giochi più classici nella storia dell’umanità. Il formato è stato portato in molte occasioni in campi molto diversi, dal cinema o dalla televisione ai videogiochi. In quest’ultimo caso in particolare, nel 2013 è stato rilasciato un titolo che è stato un amore a prima vista per gli amanti di questo gioco da tavolo: Neverwinter .

Per entrare nel contesto, Neverwinter fa parte della città di Forgotten Realms tutto all’interno dell’universo di Dungeons & Dragons . Da qui, Clyptic Studios ha preso ciò che era più interessante per i giocatori e lo ha introdotto in un gioco di ruolo che continua ancora a dare molto di cui parlare oggi.

Come si può immaginare, il gioco sfrutta tutta la tradizione creata attorno a classi, eroi, cattivi e molto altro che Dragon e Dungeon possiede. Inoltre, lo fa con un efficace sistema di combattimento, oltre a un’estetica un po ‘squallida che si abbina perfettamente a tutto ciò che la produzione offre. A proposito, per curiosità: questo Neverwinter non ha nulla a che fare con i giochi della serie Neverwinter Nights ma fa parte di una collezione individuale.

 

Guild Wars 2

Ojo, abbiamo inserito uno dei titoli più grossi in questo articolo, una produzione che è iniziata, appunto, a pagamento, ma che negli anni ha portato a una modalità di gioco gratuita con molti contenuti da acquistare. Parliamo, come hai visto nel sottotitolo, di Guild Wars 2 .

Pochi MMORPG gratuiti a cui abbiamo dedicato più ore di questo. Guild Wars 2 è tutto: un mondo così grande da spaventare – come un aneddoto personale, ricordo ancora quando dopo 65 ore di gioco … ne è bastato solo il 3% – razze di ogni tipo per creare il tuo personaggio ideale, per un totale di nove professioni in modo da essere sempre a tuo agio con quello che hai fatto, e una storia che ti ha fatto innamorare poco dopo aver continuato la trama principale dell’avventura (inoltre, le missioni secondarie non toglievano nulla, qualcosa che è stato ampliato considerando che il giocatore poteva scegliere le risposte e reindirizzare la trama come gli piaceva.

"

Come se tutto ciò non bastasse, la sezione tecnica è meravigliosa e anche i PC più vecchi possono spostarlo senza problemi. Allo stesso modo, l’intero aspetto grafico sembra uscito da un racconto fantasy sempre con colori molto vividi e sottolineando le aree che possono avere più virtù e che possono essere più ribelli. Negli ultimi anni, tra l’altro, è stato rinnovato, quindi le versioni più recenti del gioco hanno già un aspetto rinfrescato (qualcosa che è apprezzato, dal momento che è uscito nel 2012 non meno).

Come nota da prendere in considerazione e che abbiamo già detto in precedenza, il gioco ha molti contenuti a pagamento. Molto. Puoi goderti il ​​titolo di base senza dover passare attraverso la casella ma non dimentichiamoci che questo multiplayer è iniziato a pagamento e poi è passato alla modalità di gioco gratuita. Con questo intendiamo tenerlo sempre presente, in modo da non disperare se vedi che ci sono aree non accessibili (sicuramente verranno dai DLC).

 

Lineage 2

"

Chiudiamo questo articolo con un altro che non poteva mancare: Lineage 2 . Sviluppata da NCSoft esattamente come Guild Wars, questa seconda parte si svolge 150 anni prima degli eventi del primo gioco. Tuttavia, nonostante abbia fatto questo salto nel passato, il titolo è uno dei più considerati dagli amanti del MMORPG, motivo per cui appare in questo elenco.

Lineage 2 è il titolo più antico di tutti in questo articolo . È stato lanciato nel 2003 in Corea del Sud, cioè quasi due decenni fa! In tutto questo tempo, il videogioco ha subito così tanti cambiamenti che non è nemmeno l’ombra di ciò che è stato lanciato all’inizio del millennio, ma mantiene quell’essenza che ha causato la sua fama a livello internazionale.

Come per Guild Wars, questa seconda parte di Lineage è stata lanciata sul mercato con il classico formato pay-per-play, ma nel novembre 2011, di fronte al mercato emergente free-to-play che si stava facendo strada, lo studio ha deciso di cambiare tutto alla modalità libera . Come prima, ci sono alcune caratteristiche di micropagamento, ma non influenzano il gioco base, che è il marchio principale.

Di tutti questi giochi di ruolo open world gratuiti che abbiamo introdotto in questo articolo, quale tieni? Quali altri giochi di ruolo gratuiti hai giocato?

Programmi Correlati:

Articolo letto 644 volte