Le migliori app per selfie

Fare un selfie è un’arte. Bene, l’arte in quanto tale forse stiamo esagerando, ma richiede la conoscenza di alcuni trucchi sulla fotografia in modo che il risultato finale sia il più ottimale possibile (e che non stia mettendo la fotocamera sul tuo viso e voilà).

Oggi a Softonic ti daremo una mano con le migliori app per i dipendenti dei selfie . Non stiamo solo parlando dello scatto dell’istantanea, ma anche di ciò che motiva il successivo ritocco. Fai attenzione se sei un fan di questa pratica. Inoltre, ti offriremo alcuni piccoli trucchi in modo che tu possa trarre vantaggio da queste app.

Facetune

La prima applicazione nell’elenco non è altro che Facetune . Disponibile solo dopo aver esaminato la confezione su iOS (3,99 euro; gratuito su Android), è uno strumento molto potente per scattare, modificare e ritoccare i selfie. La domanda, quindi, è semplice: vale la pena pagare? Se ti piacciono i selfie e passi tutto il giorno a scattare foto di questo tipo, la risposta è sì; in realtà, è un’applicazione creata esclusivamente per questo scopo.

Con Facetune avrai a portata di mano alcune acquisizioni con un tocco più artistico, lontano dai filtri convenzionali di utilizzo rapido di questo tipo di applicazioni. Il programma ha un numero così elevato di opzioni che troverai sicuramente quella adatta a te . Inoltre, la frequenza di aggiornamento è piuttosto buona, assicurandoti di trovare sempre qualcosa che corrisponda a quello che stai cercando.

Snapseed

"

Forse uno degli strumenti di fotoritocco più famosi al mondo: Snapseed . Dispone di oltre trenta strumenti e filtri esclusivi per trattare le nostre acquisizioni, dal pennello classico al buffer dei cloni. Inoltre, consente l’elaborazione delle immagini HDR, qualcosa di apprezzato quando si cerca la migliore qualità possibile.

Nel caso particolare dei selfie, nel 2017 è stata introdotta un’opzione esclusiva per ritoccare i nostri ritratti o selfie, manualmente o tramite predefiniti. Stiamo parlando, alla fine, di un’applicazione che appare sempre in questo tipo di classifiche, a tal punto che un decennio fa è stata nominata la migliore app nell’Apple Store. A quel tempo, Google ha visto il potenziale e ha deciso di acquistarlo per un importo che è ancora sconosciuto oggi. Ma per te … è gratis!

B612

B612 Camera autogena . Sì, il nome è tutt’altro che commerciale e facile da ricordare, ma l’importante è che funzioni bene quando si scattano selfie. E la risposta è di nuovo “sì” . B612 è un’applicazione gratuita che ricrea effetti e filtri in tempo reale. Con più di 1.500 adesivi diversi questo strumento ti consente anche di disegnare forme e persino un algoritmo che seleziona quale ritocco ti preferisce di più.

B612 ha oltre 100 milioni di download e un’ottima valutazione tra gli utenti del Google Play Store. Allo stesso modo, e questo è importante evidenziare, non solo consente la modifica di foto, ma anche di brevi video, a cui è possibile aggiungere dagli effetti di cui sopra ai brani scaricati sul nostro telefono cellulare.

Adobe Photoshop Express

Il programma King per quanto riguarda l’editing delle immagini doveva anche apparire per questo articolo, come potrebbe essere altrimenti. Il software Adobe ci accompagna da oltre un decennio, un tempo che è servito a dimostrare che continua a essere il leader indiscusso in termini di fotoritocco, al punto che sugli smartphone abbiamo tre versioni diverse, ma stiamo lasciando da lasciare con Adobe Photoshop Express .

Questa versione è, come suggerisce il nome, la più semplice di tutte e perfetta per la modifica dei selfie. L’idea è che possiamo modificare le immagini in modo rapido e semplice, proprio come fanno altre applicazioni che appaiono qui. In questo modo avremo a disposizione il classico set di filtri trucchi per migliorare la fotografia con un solo pulsante, messa a fuoco e sfocatura dello sfondo per guadagnare forza al centro dell’impatto visivo, immagini adattato ai social network e molto altro. La migliore app di Photoshop se vuoi modificare un’istantanea in breve tempo.

Whitagram

"

Andiamo ora con un’applicazione esclusiva di iOS, ma che merita di essere in questo articolo dopo tutti i vantaggi che ha mostrato anno dopo anno: Whitagram . Perché questa applicazione è così popolare tra coloro che hanno un iPhone? Si potrebbe dire che è dovuto a una serie di caratteristiche molto chiare: ciò che mette in scena lo fa in modo pulito, con un design visivo che è meraviglioso ed ergonomia a livello di controllo che è (e molto) utile.

Whitagram combina ancora una volta il meglio dell’esperto e dell’utente di base . Possiamo cambiare la luminosità, modificare le foto, posizionare cornici sulle immagini, sfocare aree specifiche dell’istantanea per evidenziare, aggiungere testi, adesivi, modificare il contrasto, introdurre forme geometriche e un lungo eccetera. Siamo fortunati ad utilizzare questa applicazione da un po ‘di tempo, quindi garantiamo che la sua profondità e complessità sono coerenti con il tuo apprendimento. Da lì, il resto è divertirsi durante la guida.

YouCam Perfect

Continuiamo questo articolo con YouCam Perfect un’applicazione di fotoritocco focalizzata in particolare sui selfie. Lo strumento ti consente di eseguire qualsiasi operazione, dal ritocco automatico a quelli completamente manuali, in modo da poter sfruttare la tua foto proprio dove vuoi davvero.

Come curiosità, ed essendo particolarmente focalizzato sui ritratti puoi abbellire la tua pelle con filtri esclusivi di questa applicazione, così come mettere cornici, collage con le tue foto e un lungo eccetera.

VSCO Cam

Il fenomeno di come sia possibile creare una comunità molto forte di follower con così poco, a volte dovrebbe essere studiato, e questo è il caso di VSCO Cam . Questa applicazione ha goduto di grande popolarità per molti anni per aver combinato il meglio della semplicità con le tecniche più avanzate, qualcosa di perfetto per coloro che vogliono ottenere il massimo dai suoi benefici.

Se un utente accede a VSCO Cam per la prima volta, potrebbe essere sopraffatto dal numero di opzioni disponibili a livello di modifica. Tuttavia, è solo necessario giocherellare un po ‘per rendersi conto che ci sono alcune funzionalità (in particolare i filtri) a cui è possibile accedere rapidamente e facilmente ovvero perfetto per l’utente di base che desidera fare selfie e poi possono essere modificati. Inoltre, e come abbiamo detto prima, ha milioni di utenti nella comunità creata, quindi possono darti una mano nel caso in cui vedi qualcosa di perso. Per noi, un elemento essenziale sul tuo cellulare.

Sweet Selfie

Quando accumuli oltre 300 milioni di download nel Google Play Store, sei tra i TOP 3 regolarmente in diversi paesi e tutti parlano di te, in genere questo è perché come applicazione sei Veramente buono. Il caso Sweet Selfie è degno di studio, soprattutto da quando è diventata una delle applicazioni regina per scattare e modificare selfie.

Con Sweet Selfie abbiamo le due condizioni di base per far sì che il selfie funzioni bene. Da un lato, che incorpora la propria app fotocamera quindi non è necessario andare allo strumento predefinito del sistema operativo o di quello in uso. La cosa migliore è che l’apertura interna stessa funziona abbastanza bene, cioè non riduce la qualità come accade con altri strumenti come WhatsApp o Facebook Messenger; in effetti, la qualità è abbastanza buona perché ha quello scopo.

E il secondo punto importante è che il suo editor è molto potente . Non appena scatti il ​​selfie, sarai in grado di modificare la tua immagine con tutti i tipi di dettagli. Per darti un’idea, include più di 1.000 filtri diversi, oltre a un’ampia varietà di adesivi da incollare sul tuo viso. Inoltre, puoi modificare tutto manualmente o automaticamente. Come diciamo, una di quelle app essenziali sul tuo smartphone.

Selfie perfetti

Il nome non potrebbe essere più illuminante, giusto? Con Selfie perfetti abbiamo un’applicazione progettata esclusivamente ed esclusivamente per scattare selfie “perfetti” con il tuo cellulare.

Con quasi 100 milioni di download accumulati da quando è stato lanciato per la prima volta, l’app include oltre 1.200 emoji che sono molto divertenti da posizionare in cima alla fotografia; adesivi; filtri; disegni; cornici per istantanee e molto altro. Allo stesso modo, ti permette anche di cambiare colori, sfondi, motivi, ecc., Quindi i classici strumenti di modifica sono presenti in questo programma.

Inutile dire che include la compatibilità diretta con i social network, vedi Facebook, Instagram e Twitter. In questo modo, puoi caricare la fotografia direttamente e rapidamente sulle piattaforme selezionate.

Beauty Plus

Più di 300 milioni di download . Sì, hai letto bene. Se dovessimo fare una proporzione, sarebbe qualcosa come metà della popolazione degli Stati Uniti. Bene, tutte quelle persone hanno già scaricato Beauty Plus un editor di immagini molto completo che evidenzia la “bellezza” (come indica il nome) grazie agli strumenti che incorpora.

Cosa possiamo evidenziare su Beauty Plus rispetto alla concorrenza? Bene, dovresti concentrarti su aree molto specifiche. Ad esempio, l’applicazione pone particolare enfasi sul colore della pelle, sugli occhi e sul sorriso. Da qui, saremo in grado di modificare diverse sezioni di ciascuno di questi punti.

Ad esempio, dalla «pelle» sarai in grado di ottenere la modalità «auto-bellezza» in modo che metta l’ombra che ti piace di più, oltre a far scomparire i brufoli; degli occhi, con due tocchi delle dita puoi dire addio alle occhiaie, oltre a schiarire gli occhi e cambiare il colore in base ai tuoi capelli; e sorridi, perché sbianca tutti i denti e lo hai il più perfetto possibile. Tre punti, molte caratteristiche . Questa è la chiave dell’applicazione.

Sweet Snap

Se vuoi che le tue foto abbiano quel tocco kawaii in cui gli adesivi di cani, gatti, conigli, maiali e molto altro arrivano sulla scena, stai sicuramente cercando un’applicazione come Sweet Snap .

.

Questo strumento include una potente libreria di filtri molto sorprendenti, vale a dire, lontano da quello che di solito è il più tradizionale da migliorare, e in modo molto drastico, tutto ciò che vedi. Inoltre, e questo è uno degli aspetti più importanti, include la Live Selfie Camera e la Live Beauty Camera, per vedere come sarebbero tutti questi cambiamenti in tempo reale e senza scattare la fotografia e poi vederlo ( qualcosa che di solito è comune da queste parti).

Per consentirci di capirci in modo approssimativo, questi filtri sono molto simili a quelli che abbiamo su Snapchat, a tal punto da consentire la compatibilità diretta con detta applicazione. Volti divertenti per cancellare la serietà più comune dal tuo viso. Non ce ne sono più.

Lightroom

E chiudiamo questo tour con un vero fuoristrada quando si tratta di editor di immagini per scattare selfie e, naturalmente, modificarli in seguito: Adobe Lightroom . Per molti, uno dei principali rivali di Photoshop nella modifica delle immagini. Il tasto? Bene, entrambi sono di proprietà di Adobe, quindi tutto rimane a casa.

Adobe Photoshop Lightroom è un’altra applicazione che incorpora il meglio del mondo amatoriale e professionale . In altre parole, avrai a portata di mano tutte le possibilità di un programma potente, intuitivo e gratuito, ma la tua abilità è ciò che farà la differenza. Qui sarai in grado di stabilire le impostazioni predefinite per applicare la stessa configurazione a tutte le foto; creare profili; modificare le curve di colore; usa il mixer tonalità; cambia chiarezza, consistenza e foschia e un lungo elenco di diverse opzioni.

Lightroom è uno dei programmi più potenti che abbiamo in questo momento sia su un telefono cellulare che su un PC. Se impari a gestirlo e a trarne vantaggio, ti assicuriamo che non ricorrere a un’altra app mobile nella vita …

5 semplici trucchi per fare un selfie

Ora che abbiamo portato un post completo con gli strumenti principali per scattare e modificare fotografie, passiamo a 5 semplici trucchi per scattare un selfie che apprezzerai sicuramente quando li usi domande per la prima volta.

1) La luce è sempre la cosa più importante . Per molti consigli e raccomandazioni che ti danno, questo deve sempre andare per primo. La luce è l’elemento essenziale da non perdere. Per questo motivo, ricorda sempre di lasciare la messa a fuoco principale sempre puntata verso il viso, altrimenti altrimenti otterrai un effetto di retroilluminazione molto spiacevole. Allo stesso modo, non dimenticare che la luce naturale è vitale per una migliore qualità della fotografia. Quello artificiale, vale a dire il flash o le lampadine, non creano la stessa sensazione.

2) La mano sollevata . Quando si preme il pulsante dell’otturatore, ricordare che la fotocamera del telefono cellulare è leggermente sopra gli occhi. Grazie a questo semplice movimento sarai in grado di ammorbidire molti gesti ed espressioni sui tuoi volti. D’altra parte, quando l’obiettivo si trova appena sotto il mento, come se fosse un angolo basso, i difetti si accentuano e non rimangono gli stessi. Uno di quei trucchi di base e uno che migliora notevolmente una fotografia.

3) Lo sfondo, per favore . Quando vai a fare un selfie, guarda prima lo sfondo. Non sarà la prima o l’ultima volta che quando premi un otturatore avrai una fotografia che è buona, ma con uno sfondo orribile. Questo si risolve semplicemente guardando indietro, vedendo cosa c’è in quel posto e muovendosi un po ‘. Il che non è poi così difficile, beh …

4) Dimentica le pose complicate . A tutti noi piace uscire nel modo più bizzarro possibile, ma la grazia è che i selfie migliori sono quelli ripresi seguendo questi consigli e con la mano tradizionale in alto. Dovresti prendere in considerazione, al massimo, alcuni consigli, vedere indovinare qual è il tuo lato positivo (ne abbiamo tutti uno, spetta a te scoprirlo) o con quale mano ti costa meno lavoro premere il pulsante di scatto, ad esempio.

5) E l’ultimo suggerimento non è altro che usare la testa . Dimentica di scalare punti alti per avere una bella fotografia, ma il cui rischio è estremo. Centinaia di persone hanno perso la vita per aver fatto un selfie in un’area pericolosa. Vale davvero la pena rischiare la vita per qualcosa di così assurdo come una fotografia? La risposta è già davanti a te: no.

E finora una raccolta con le migliori applicazioni sul mercato per fare un selfie . Ricorda che gli sviluppatori non smettono di aggiornare le diverse versioni che stanno lanciando sul mercato, quindi vai ad aggiornare le applicazioni che hai già installato. I miglioramenti sono sempre evidenti!

Programmi Correlati:

Articolo letto 232 volte